Usi deprecato browser. Aggiornare browser per garantire la corretta visualizzazione di questa pagina.

Passa al testo

Blog

10.10.2017

Babbo Natale E La Sua Piccola Aiutante

E' la vigilia di Natale. Babbo Natale e Rudolf si stanno preparando.

Babbo Natale mette la giacca e il cappello rosso.

"Oh, oh, oh!"

La slitta di Babbo Natale è colma di regali per i tutti i bambini buoni sparsi per il mondo.

Lui mangia sempre quello che i bambini gli lasciano: un biscotto o un pezzo di torta accompagnato sempre da un buon bicchiere di latte fresco. "Mmm, gnam, gnam."

Continuando le sue consegne, arriva a casa di una bambina di nome Maria. Attera sul tetto, scende dalla slitta e dice a Rudolf di stare fermo lì mentre prova a scendere giù per il camino con il regalo per Maria. Ma, all’improvviso rimane bloccato.

Allora incomincia a gridare: "Aiuto Rudolf!" e pensa, mi sa che ho mangiato molti dolci stanotte.

Maria sente qualcuno urlare vicino al camino, si alza dal letto e va dritta in soggiorno e vede qualcosa di gonfio e di colore rosso che si agita nella parte inferiore del camino.

Maria capisce immediatamente che si tratta di Babbo Natale, allora, subito, si precipita in suo soccorso aiutandolo a farlo uscire dal camino.

Una volta uscito dal camino Babbo Natale esclama :"Grazie Maria per avermi aiutato! Per sdebitarmi potrai venire con me sulla slitta e aiutarmi a consegnare i regali ad altri bambini buoni come te, vuoi venire?”

Maria prende al volo questa opportunità e risponde velocemente "Sì Babbo Natale. Andiamo!"

Maria e Babbo Natale volarono in aria in giro per il mondo con i regali di Natale.

Maria va giù per il camino e mette i regali sotto l'albero, mentre Babbo Natale glieli passa dal camino.

"Afferra il regalo Maria."

"Va bene Babbo Natale."

Dopo aver consegnato tutti i regali ai bambini, Babbo Natale riporta Maria a casa sua e le dice di non dire a nessuno di essere stata sulla slitta insieme a lui e di mantenere il segreto credendo sempre nel Natale.

La slitta si libera di nuovo in volo verso il Polo Nord, lasciando Maria felice nel suo lettino mentre si riaddormenta dopo questa bellissima esperienza che non scorderà mai e che porterà sempre nel suo cuore.

Questo sito usa file cookie Maggiori informazioni›. L’uso del servizio equivale al consenso nei confronti del loro salvataggio su quest’apparecchiatura. Puoi cambiare le impostazioni nel Tuo browser.