Usi deprecato browser. Aggiornare browser per garantire la corretta visualizzazione di questa pagina.

Passa al testo

Natale negli Stati Uniti

12.09.2019

NATALE A STELLE E STRISCE  

 

 

 

Gli Stati Uniti sono un melting pot, ovvero una nazione dove si incontrano persone di tutte le nazionalità. Ecco perché potrebbe sembrare che gli Stati Uniti non abbiano un modo omogeneo e coerente di celebrare il Natale e che ogni nazione coltivi le proprie tradizioni diverse. Ma com'è in realtà?

L'INIZIO

Il giorno più importante del periodo natalizio è il 25 dicembre. Il modo attuale di celebrare il Natale ebbe inizio nel XIX secolo. Ecco quando è diventato popolare l'acquisto di regali per i bambini. La "febbre dello shopping natalizio" sta acquisendo sempre maggiore importanza dal punto di vista economico.

Il diciannovesimo secolo fu anche quando Babbo Natale entrò nella società americana. Le sue origini si trovano in Danimarca, dove possiamo incontrare un vecchio saggio chiamato Sinter Klaas, o in Germania, dove San Nicola esisteva già a quel tempo. In tutte queste culture, Babbo Natale era associato a bontà, aiuto e doni. L'immagine della renna che traina la slitta di Babbo Natale è diventata memorabile grazie alla poesia del 1823 intitolata "Una visita da San Nicola" e probabilmente è piaciuta a molti altri. Poiché le vendite di regali sono aumentati in modo significativo durante il periodo natalizio, quest’ultimo ha iniziato a prolungarsi gradualmente. Ora si considera che il periodo delle vendite natalizie inizia subito dopo il Ringraziamento e ha un nome accattivante: Black Friday. Un'altra tradizione iniziata nel corso del XIX secolo è la produzione in serie di cartoline di Natale da inviare ai propri cari.

SCENE DI NATIVITÀ

Uno degli elementi comuni della celebrazione del Natale è il presepe. I presepi sono di tutti i tipi e dimensioni possibili, dalle miniature che possono essere messe su uno scaffale ai presepi viventi presenti in paesi o città con attori reali. Negli Stati Uniti, la parola asilo nido indica il luogo dove è nato Gesù Bambino, in una mangiatoia, che può essere un po' confusa per una persona del Regno Unito, dove significa semplicemente una scuola materna (un posto in cui ci si prende cura dei bambini più piccoli).

ALBERO DI NATALE

Gli abeti, che sono comunemente chiamati alberi di Natale, sono coltivati ​​nei 50 stati degli Stati Uniti. Anche nell'antico Egitto, le persone portavano palme verdi nelle loro case, a simboleggiare la vittoria della vita sulla morte. Nell'antica Roma, il periodo del solstizio d'inverno (dal 17 al 23 dicembre) annunciava l'imminente arrivo di una vegetazione onnipresente. Per celebrare gli eventi a venire, i romani decoravano le loro case con piante sempreverdi. Nel diciannovesimo secolo, per molti americani, un albero di Natale in casa era una peculiarità e molti di loro lo consideravano un simbolo pagano di origine tedesca.

Per un certo periodo, negli Stati Uniti, qualsiasi forma di celebrazione natalizia al di fuori delle mura della chiesa era considerata una profanazione e persino perseguitato come un crimine. Fu solo quando la regina Vittoria e suo marito Albert, insieme ai loro figli, furono raffigurati sulla prima pagina del London News come una famiglia felice in piedi attorno all'albero di Natale che la gente iniziò a guardare l'albero natalizio con meno sospetto. Poco dopo, la tendenza di avere un albero di Natale raggiunse ogni casa sulla costa orientale degli Stati Uniti. Mentre in Gran Bretagna gli alberi di Natale erano relativamente piccoli, quelli americani raggiungevano il soffitto. 

Diamo un'occhiata ad alcuni dei più celebri alberi di Natale negli Stati Uniti.

Washington, la Casa Bianca

 New York, Albero di Natale di Rockefeller

Coeur d'Alene Resort

Indianapolis, Monument Circle Tree

Florida

Babbo Natale

I coloni portarono con sé molte credenze e usanze specifiche tra cui la leggenda di Babbo Natale. In origine si chiamava Santa Claus che deriva direttamente dal nome danese Sinter Claas, ma in seguito il nome si è evoluto in Babbo Natale. Sono stati gli americani a dare a Babbo Natale l'aspetto che oggi è associato a lui in tutto il mondo. La loro idea era un abito rosso e una lunga barba bianca. I bambini americani credono che Babbo Natale insieme a sua moglie vivano in Lapponia, dove, tutto l'anno, guardano i bambini di tutto il mondo dalla loro casetta in legno. Dà bastoncini di legno ai bambini disobbedienti, mentre i bambini buoni ricevono un regalo e i loro nomi saranno inseriti nell'elenco dei bambini buoni. Grazie al progresso tecnologico, i bambini possono aspettarsi non solo una lettera di Babbo Natale, ma anche un video personalizzato di Babbo Natale in cui li saluterà per nome e vedranno le foto di se stessi e dei loro cari. Gli Elfi, i piccoli aiutanti di Babbo Natale, fanno sempre del loro meglio per assicurarsi che nessun bambino rimanga indietro.

REGIONALISMI

Gli Stati Uniti sono un paese enorme. Quindi non c'è da stupirsi che, anche lì, siano state create tradizioni regionali specifiche. Nel sud-ovest del paese, abbiamo i cosiddetti luminari, ovvero lanterne di carta marrone, riempite di sabbia con all'interno candele accese che vengono esposti all'esterno il giorno di Natale.

Gli americani del Messico celebrano Las Posadas come parte della loro celebrazione del Natale. Fanno una rappresentazione della rotta di Maria e Giuseppe in cerca di un posto a Betlemme dove poter riposare. L'intera processione è gioiosa e incredibilmente colorata. Vi partecipano sia bambini che adulti. La processione aiuta le persone a sentire lo spirito natalizio e a concentrarsi sugli aspetti spirituali dei rituali. Il mostrare lanterne di fronte a edifici, nella cultura messicana, si chiama farolitos. Le lanterne simboleggiano il percorso della coppia in viaggio - Maria e Giuseppe, che è illuminata in modo che possano raggiungere pacificamente la loro destinazione.

Nel sud della Louisiana, alla vigilia di Natale, i membri delle città si riuniscono lungo il fiume Mississippi per fare piccoli falò. Lo scopo è aiutare Babbo Natale a intraprendere la strada giusta mentre cerca le case di bambini buoni.

Lettera di Babbo Natale * Video da Babbo Natale

Questo sito usa file cookie Maggiori informazioni›. L’uso del servizio equivale al consenso nei confronti del loro salvataggio su quest’apparecchiatura. Puoi cambiare le impostazioni nel Tuo browser.
Iscriviti per uno sconto Elfi
Indirizzo email errato.
Ops! Il tuo indirizzo e-mail è già presente nel nostro database.
Siamo spiacenti, si è verificato un errore.
Calcola il risultato: 8 + 4
Newsletter Iscrivendoti qui, accetti di ricevere la nostra newsletter con offerte di sconto.

Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento da questo elenco facendo clic sul link nelle nostre e-mail o deselezionando l'opzione sul tuo account (se ne hai uno). Per ulteriori informazioni, visita la nostra pagina Termini e Condizioni.
Incolla il codice nel carrello per ottenere uno sconto